Seleziona una pagina

Oktoberfest di Monaco: in alto i boccali, si brinda a suon di birra!

L’Oktoberfest di Monaco è la festa della birra più famosa e conosciuta a livello mondiale.

Oktoberfest di Monaco: una tradizione sempre al passo con i tempi

Nonostante sia una festa di antica data, questa manifestazione riscuote ogni anno un successo enorme, e il numero di partecipanti aumenta di anno in anno, come il prezzo del boccale di birra. Ma mentre i visitatori si triplicano, il costo della consumazione lievita di qualche centesimo.

Oktoberfest di Monaco: la festa d’autunno per il popolo

L’Oktoberfest di Monaco, che si svolge durante la fine di settembre e l’inizio di ottobre, è nato come “festa d’autunno”, in occasione del matrimonio tra di re Ludwig I di Baviera con la principessa Teresa di Sassonia.

Era il 1810, e da semplice cerimonia pubblica a cui il popolo poteva partecipare, la kermesse è diventata un appuntamento immancabile sul calendario di chi ama la bevanda a base di luppolo.

Oktoberfest-Tendoni

Oktoberfest di Monaco: l’inaugurazione

L’Oktoberfest di Monaco inizia con la celebre frase: “O’Zapft is! Auf eine friedliche Wiesn!” (“È stappata! Che sia una bella festa!”) da parte del sindaco, che spilla la prima botte. Momento molto atteso dai visitatori, questo, perché possono finalmente bere. La regola ferrea, infatti, durante l’inaugurazione, è che i capannoni possono iniziare a far entrare la gente, ma non possono servire da bere prima di mezzogiorno, ora in cui i cannoni sparano i colpi per segnalare il via ufficiale.

Oktoberfest di Monaco: dove si svolge

Tutti al Theresienwiese, che grazie alla sua superficie di 42 ettari, permette di “togliersi la voglia” e di provare quanti più capannoni possibili, per poi eventualmente scegliere quale birra piace di più. Ma non solo: c’è anche l’immancabile luna park, con la ruota panoramica che offre una vista del paro dall’alto davvero sensazionale, e numerosi stand, presso i quali è possibile acquistare souvenir e prelibatezze enogastronomiche.

Per tutta la durata dell’Oktoberfest, le bancarelle vengono assalite dai presenti, che vogliono portare a casa un ricordo di quella giornata (o weekend) e alcuni regali per gli amici. Scegliere quelli giusti è un po’ un terno al lotto, visto c’è l’imbarazzo della scelta! Proprio come succede ai mercatini di Natale a Stoccarda, dove non si sa a quale chalet fermarsi prima.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.